sabato 25 agosto 2012

Le cose che odio 13

Le promesse non mantenute sono una cosa che non reggo.

Non me ne faccio una ragione, mi sento raggirata e diventa un dovere morale rompere i coglioni a tutto il mondo per far valere i miei diritti.

Oggi, per esempio, mi era stato assicurato da ogni telegiornale, da ogni programma e sito internet che mi sarei svegliata con la pioggia.
Sono andata a dormire ieri sera di buonumore.
Non vedevo l'ora di essere svegliata da nuvoloni cupi e scrosci violenti e pioggia che scende a secchiate.
Già mi vedevo mentre cercavo un lenzuolino per coprirmi e continuare a poltrire tutto il giorno, giustificata dal maltempo.

Invece mi sveglio e c'è il cazzo di sole e 30 gradi.

Non è giusto.
E soprattutto è profondamente ingiusto che io non possa prendermela con nessuno.

14 commenti:

  1. Ma sai che stamattina arrivando a Milano cristonando contro il lavoro mi pareva facesse un pelo meno caldo?

    RispondiElimina
  2. niente paura, la pioggia era prevista per domenica e non per sabato...

    RispondiElimina
  3. la penso esattamente come te, in generale, e oggi in particolare per la famosa pioggia ;)

    RispondiElimina
  4. @mr. ford: si ok è vero. Ma la mia pioggia????

    @Bella: prima han detto giovedì, poi han spostato a sabato, ora domenica? Enno!

    @Queen B: brava! Dammi manforte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta che non piova alle cinque quando esco dal lavoro.
      Poi sono tranquillo. ;)

      Elimina
    2. Ti sei salvato abbondantemente pare!

      Elimina
  5. WonderBeatrice sta arrivando, dice. La aspettiamo tutti con anZZia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo. Bea non mi ha mai convinta del tutto nella divina commedia, infatti è in ritardo. Sapevo di dover diffidare!

      Elimina
  6. c'è una vecchia massima che gira su marte, dice all'incirca così:
    "se oggi doveva piovere e invece ti svegli col sole controlla le quattro lune, probabilmente ne hai dormita una di troppo.." *

    ma poiché non diamo retta ai proverbi delle altre specie dell'universo probabilmente c'è una spiegazione più plausibile (pronta?) :
    è successo che ieri sera sei scivolata e ti sei fatta un anno esatto di coma, svegliandoti nel 25 agosto successivo, giorno in cui non avrebbe dovuto piovere.
    forse è successo esattamente la stessa cosa a tutto il mondo, per cui per tutti è normale che tu non ti sia presentata al lavoro.
    no perché l'alterativa è che la previsione fosse sbagliata. ma non è possibile: "lo ha detto la televisione!"

    quindi tutto ok. tranne una cosa.. se oggi è il 25 agosto 2013.. domani è lunedì.
    cazzo no.. ;(

    * In realtà di tratta di un proverbio di dubbia provenienza, in quanto marte ha solo due satelliti e su marte NON piove.
    E' tuttavia notorio noto che i marziani quando bevo alcool tre cose fanno:
    1) ci vedono doppio,
    2) il giorno successivo urinano a spruzzo che par che piova,
    3) passano il tempo a sfidarsi coniando proverbi.

    RispondiElimina
  7. La cosa più semplice da fare è smetterla di sperare che le previsioni siano più di quello che sono, ovvero previsioni e non conoscenza del futuro.
    Vedrai che così non sarai più delusa :)

    RispondiElimina
  8. Diciamo che con questo week end siamo tornati in pari...

    RispondiElimina