lunedì 24 settembre 2012

L'incostanza

Ore 8.00 Davanti allo specchio:
Cavoli questa guaina è la svolta, non me la leverò mai più e tutti i miei problemi di vestiti attillati saranno risolti.

Ore 9.30 Bagno ufficio:
Fa un caldo dell'ostrega, sembro robocop, sta guaina è insopportabile.
La tolgo e non voglio mai più sentirne parlare.

12 commenti:

  1. Risposte
    1. Hai ragione! Serve solo a sentirsi peggio

      Elimina
  2. Risposte
    1. io ci casco almeno due/tre volte l'anno, nel tunner della guaina...le compro e poi le lascio li a marcire

      Elimina
  3. Secsi la mia Queen...
    Un forte abbraccio e buon inizio settimana!!!!!!!!!!
    Pure senza guaina va bene... eheheheheeheheh

    RispondiElimina
  4. siaaaamo coooosìììì
    dolcemente complicate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre più emozionate, delicate (?)
      ma potrai trovarci ancora quiiiiii

      Elimina
  5. Sembrare Robocop.. saresti stata oggetto della mia invidia più possente se t'avessi vista in quella guaina quando avevo 15 anni.. probabilmente sei ancora oggetto d'invidia (e fetish) di tanti nerd che oggi ne hanno 30, di anni, ma che hanno ancora l'album delle figurine di Robocop (se esiste) in quelle borsette da uomo (mioddio) che tanto vanno oggigiorno.. forse meglio toglierla, c'hairaggione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sembro robocop non per l'armatura, ma perchè mi muovevo come lui!

      Elimina