giovedì 24 gennaio 2013

Le cose che abbiamo in comune

Ho scoperto che io e belen abbiamo una cosa in comune.
E chi l'avrebbe mai detto?!
E cosa è?
Non lo dirò mai.
Al massimo darò un indizio: è una specie di sindrome.
Si può cercare di indovinare.
In palio ricchi premi e cotillon.
Forse solo cotillon.
Forse, quando scopro cosa sono i cotillon, manco quelli.
(Ho googlato)
In palio c'è giusto la gloria di esser vincitori.

15 commenti:

  1. Faccio tre tentativi, nessuno ti farebbe onore... 1) Sindrome "voglio rimanere incinta a tutti i costi,non importa di chi"... 2)Sindrome "so che appaio un pò bottana, ma sta cosa mi piace e persisto", 3)Sindrome "abbandonare la nave quando sta per affondare e trovarsi a ruota un toy boy che più poraccio di così si muore"....

    RispondiElimina
  2. Daaai ci hai già aiutato con l'etichetta... Anzi hanno nome....shiazu? shiacciu?(lù ditù) shiatòù. Come cacchio si chiamano? Sìììì i colpi di soleee! dimmi. dimmi che ci ho azzeccato

    RispondiElimina
  3. Siete fuori strada. Soprattutto patalice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avrei agognato un tuo figlio illegittimo!
      ;-)

      Elimina
  4. Sindrome dei tatuaggi, rigorosamente o da mignottone (facciamo vedere la farfallina svolazzante a mezza Italia) o da scaricatore di porto (tipo pataccona ultra grezza 30x40 sull'avanbraccio sinistro)?!

    RispondiElimina
  5. mmm... siete nate lo stesso giorno? lo stesso anno?
    dai... dicci.. susu!

    RispondiElimina
  6. Non ci hai ancora risolto il dubbio amletico che ci attanaglia ormai da giorni!!

    RispondiElimina