mercoledì 17 ottobre 2012

Del pensare positivo

Qz: Ciao mamma! Ti volevo dire che sono molto contenta perché forse verro' spostata al settimo piano, in dirigenza, per un nuovo lavoro. Finalmente dopo tanti sacrifici...
Mamma: brava! Sono proprio contenta! Anche se...
Qz: anche se?! Cosa??
Mamma: al settimo piano...chissa' se viene il terremoto che paura!

17 commenti:

  1. detta così in effetti fa pensare al world trade center.
    ma ci sono sempre le sfighe dei piani bassi:
    alluvioni, inquinamento da traffico, topi d'appartamento, i rumori della strada.
    l'arrotino.

    RispondiElimina
  2. Hsi letto "sette piani" di Buzzati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ape, non ci crederai ma ho pensato subito anch'io a quel racconto.
      ma non volevo citarlo. non porta esattamente bene..

      Elimina
    2. Non l'ho letto ma ho wikipediato e ora voglio averlo a tutti i costi. Comunque io son partita dal piano interrato, evidentemente da me gira al contrario ahahahah

      Elimina
    3. mmmm, red hai ragione, ma non mi sono trattenuta...

      Elimina
  3. ahahahhahahahaha! congratulazioni! per il alvoro, non per le calamità eh!

    RispondiElimina
  4. chi troppo in alto va cade sovente
    metaforicamente
    (ma almeno in alto volano le aquile)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma sono sempre alla base della catena alimentare eh...

      Elimina
  5. semmai vedrai i piccioni schiantarsi sulle tue finestre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oggi uno ci ha mancato per un pelo...

      Elimina